Quali applicazioni deve integrare un sito web performante?

Competere e distinguersi tra milioni di siti web, blog, schede online, account social, ecc. è divenuta una missione quasi impossibile, dove solo i migliori troveranno spazio.


La rete è un luogo molto affollato e pieno di distrazioni, nel contempo, è un luogo ricco di opportunità che necessariamente dobbiamo sfruttare.


Pensare di farne a meno non è una grande strategia di marketing, tirar su la saracinesca e aspettare i copiosi clienti oggi non premia.



Siti web performanti

Quindi, la cosa migliore da fare è quella di orientarsi verso la costruzione di una presenza online professionale, a questo punto nascono le incertezze, il disorientamento, ci si ritrova in una vera e propria giungla.


Facciamo un po’ di chiarezza!


Ci sono degli elementi fondamentali da cui non si può prescindere, parliamo di sicurezza, conformità alle normative e alle performance di base.


Poi ci sono applicazioni e strumenti che faranno la differenza, elementi in grado di distinguerci e potenzialmente capaci di catturare nuovi clienti.


Quali sono gli elementi fondamentali di base?


Questi elementi li troviamo facilmente elencati nelle diverse proposte, comunque è bene ribadire alcuni concetti!


  • Sito web con protocollo di sicurezza https/SSL.

  • Sito web 100% responsive.

  • Banner cookie con blocco della profilazione degli utenti.

  • Privacy e cookie policy estesa.

  • Dominio di primo livello.

  • Caselle di posta professionali con il nome di dominio.

  • Gestione contenuti con CMS.

  • Sistemi performanti, fast loading pages.

  • Hosting in server cloud.

  • Larghezza di banda ampia, possibilmente illimitata.

  • Possibilità di implementare migliaia di pagine web.

  • Possibilità di implementare il sistema e-commerce.

  • Strumenti e spazi per la comunicazione, blog, libro ospiti, iscrizione newsletter, rubrica delle FAQ, spazio per i termini e condizioni generali.

  • Funzioni di contatto fruibili da mobile.

  • Aree protette da password.

  • Aree download.

  • Doppio menu di navigazione, quello nel footer faciliterà prevalentemente la navigazione da mobile.

  • Contenuti di qualità, testi scritti in copy e immagini in alta risoluzione.

  • SEO avanzato con apertura della Google Search Console.


Bene, se questi sono gli elementi di base, quali saranno le applicazione che faranno la differenza?



Parliamo di Automazioni CRM Customer Relationship Management.

Le automazioni CRM sono applicazioni evolute, svolgono azioni programmate che manualmente non potrebbero essere eseguite, un sito web con automazioni CRM potrà ottenere risultati straordinari, sarà in grado di seguire e comunicare con potenziali clienti che hanno abbandonato un carrello o compilato un form di iscrizione.


Faciliterà il lavoro dell’imprenditore, comunicando automaticamente con i potenziali clienti che hanno interagito con il sito web.


In concreto quali azioni potrà intraprendere un sistema di automazione CRM?


Potrà inviare una email a un potenziale cliente che ha abbandonato un carrello, invitandolo a completare l’acquisto.


Potrà inviare una email a un potenziale cliente che ha abbandonato un carrello, offrendogli un buono sconto da utilizzare per il completamento dell’acquisto.


Potrà inviare una email a un potenziale cliente, informandolo che il prodotto esaurito è nuovamente disponibile per l’acquisto.


Potrà inviare una email a un potenziale cliente che ha completato un acquisto, invitandolo ad inserire una recensione.


Potrà inviare una email a un potenziale cliente che si è iscritto alla newsletter, inviandogli un buono sconto per gli acquisti futuri.


Potrà inviare una email a un potenziale cliente che ha richiesto un’informazione o preventivo, ringraziandolo per l’interessamento e informandolo su come verrà evasa la richiesta.


Potrà inviare una email a un potenziale cliente che ha compilato un form di richiesta, confermando la ricezione e informandolo sulle modalità e tempi di evasione.


Finestre interattive a comparsa.

Non tutti i visitatori di un sito web mantengono alta l’attenzione sui contenuti, spesso un utente si limita a girare velocemente due o tre pagine, è probabile che non riesca a orientarsi e con un grado di attenzione che cala dopo qualche secondo, difficilmente lo porteremo a compiere un’azione prestabilita.


La sfida più importante è ottenere un risultato in linea con la strategia aziendale, qui entrano in gioco le finestre interattive a comparsa.


Esse sono un ottimo strumento per inviare un messaggio importante e strategico ai visitatori, un messaggio nel posto giusto e nel momento più opportuno.


Finestre Video.

Se un’immagine vale più di mille parole una finestra video vale molto di più!


Chi naviga nel web, viene distratto da avvisi, notifiche, viene indotto a saltare da una pagina all’altra e senza volerlo non completa certi passaggi importanti presenti all’interno di un sito web.


Il rischio è quello di non riuscire a trasmettere il messaggio aziendale, vanificando il grande lavoro che è stato alla base della creazione di concetti e valori.


Le finestre video sono un potente strumento di marketing, trattengono i visitatori, presentano funzionalità aziendali e costruttive, esprimono al massimo concetti, servizi e soluzioni.


Questa applicazione è volta a richiamare l’attenzione sul testo e call to action laterale o sovrapposto direttamente sulla finestra video.


Le finestre video sono l’evoluzione dei contenuti statici, superano la frontiera dei contenuti con animazione, creano elementi in grado di trattenere maggiormente un utente all’interno delle diverse pagine web.


Applicazione per vendere prodotti e servizi in abbonamento.

Quando diciamo che un e-commerce è performante, oltre a tutti i requisiti di sicurezza, caratteristiche tecniche e di design, intendiamo un sistema che possa integrare diverse applicazioni in grado di farti vendere di più.


Se possiedi un e-commerce con l’applicazione di prodotti in abbonamento, si apre un mondo tutto nuovo, dove potrai garantirti un fatturato ricorrente e programmato.


Proporre i propri prodotti e servizi in abbonamento, significa venderli una sola volta e fatturarli in modo ricorrente e programmato per i futuri mesi o anni, un sistema che fidelizza il cliente, lo lega a ordini automatici, senza che lui debba fare nulla.


Applicazione per la vendita di Gift Card per e-commerce.

Perché è più facile vendere una Gift Card piuttosto che vendere un regalo?


Semplicemente perché una Gift Card non sbaglia mai taglia, colore, modello, la Gift Card è il regalo perfetto per tutte le occasioni!


Fare un regalo appropriato è quasi una missione impossibile, in modo particolare quando non si conoscono bene i gusti, le misure per capi di abbigliamento, le passioni e gli hobby di chi lo deve ricevere.


La Gift Card è molto apprezzata dagli utenti di un sito e-commerce, è lo strumento che gli eviterà le fastidiose procedure per il cambio merce, rimborsi per annullamento ordini, ecc.


Le applicazioni evolute faranno la differenza, ma non dobbiamo sottovalutare i contenuti!


Quando parliamo di contenuti, ci riferiamo a tutti quegli elementi necessari per raggiungere un obiettivo aziendale, quindi la prima cosa da fare è fissare ciò che vogliamo ottenere, poi individueremo i mezzi e le diverse modalità di applicazione.


Uno degli obiettivi principali di un’azienda che vuole fare business è quello di posizionare il proprio Brand ad un livello superiore rispetto a quello della concorrenza, quindi essere percepiti come la soluzione migliore, in grado di risolvere i problemi che affliggono i potenziali clienti.


Non possiamo creare contenuti testuali o visivi solo per riempire spazi vuoti, tutti i contenuti che dovrai pubblicare, dovranno avere uno scopo.


Lo scopo è il raggiungimento degli obiettivi aziendali, per esempio, posizionare il proprio Brand, essere riconosciuti leader di settore, comunicare l’idea differenziante rispetto la concorrenza, vendere prodotti e servizi, offrire assistenza e formazione, ecc.


Alla luce di questo, tutti i contenuti e applicazioni dovranno lavorare insieme, spingendoti il più vicino possibile al raggiungimento degli obiettivi di business.



Post correlati

Mostra tutti